La mia Londra di Simonetta Agnello Hornby

Foto  La mia Londra di  Simonetta Agnello Hornby

Simonetta Agnello arriva sola a Londra nel settembre 1963: a tre ore da Palermo, è in un altro mondo. La città le appare subito come un luogo di riti e di magie: la coda nella fila degli aliens al controllo passaporti; l'autostrada sopraelevata diventa un tappeto volante. La paura di non capire e di non essere accettata forza impietosa il passaggio dall'adolescenza alla maturità. Viaggi di studio e di formazione, incontri con altre lingue e culture attraverso l’esperienza di una delle scrittrici italiane più note e amate. Simonetta Agnello Hornby si racconta ai giovani.

Seminari di Filosofia

Area Seminari

Avviso Seminari di Filosofia

popup seminario