AISeRCO - Scuola di Osteopatia - Palermo

Logo AISeRCO - Scuola di Osteopatia - Palermo

 


 

CHI SIAMO

La Scuola di Osteopatia AISeRCO, conformemente alle  direttive delle migliori Scuole Europee, della Commissione Didattica del Registro degli Osteopati d’Italia e dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), nasce dalla volontà di coniugare, in un unico progetto integrato, un’attenta e completa formazione osteopatica tradizionale, l’“Evidenza” della Ricerca Scientifica e una maggiore applicabilità della Clinica, in ambito Osteopatico, in linea con la Medicina Ufficiale.
 

Il connubio con la Medicina Ufficiale risulta indispensabile sotto vari aspetti: 
 

  • per una più profonda conoscenza, necessaria alla gestione del paziente, sia in ambito di approccio come per una corretta diagnosi di esclusione al trattamento;
  • per la crescita costante ed esponenziale della visione e applicabilità in ambito Clinico Osteopatico;
  • per le risorse che essa offre per una vera Ricerca Scientifica sempre in linea con le direttive e le regole riconosciute in ambito internazionale.


In funzione di ciò è indispensabile offrire massima qualità nell’insegnamento, piani di studio e programmi tra i più completi e aggiornati, partnerships, mirate e di alto livello, per una Ricerca avanzata ed attendibile. Sono queste le “vocazioni” peculiari che caratterizzano il percorso dettato dall’AISeRCO - Accademia Italiana per lo Studio e la Ricerca Clinica in Osteopatia.
 

AISeRCO srl é un'Accademia Superiore di Osteopatia a Carattere Scientifico con

Certificazione Internazionale di

Qualità UNI EN ISO 9001:2008

 

GARANTIRE UN LIVELLO DI ECCELLENZA

Rimane necessario, in un’ottica evolutiva del concetto osteopatico, garantire, in seno alla didattica e alla filosofia costitutiva dell’Accademia, i tre paradigmi che assicurano un livello di eccellenza:
 

  • una Osteopatia nel rispetto della tradizione;
  • una Evoluzione del concetto clinico osteopatico;
  • una Ricerca continua nel rispetto dei dettami internazionali e come contributo essenziale per una crescita costante.


Per realizzare ciò abbiamo sempre pensato a programmi in linea con le migliori e affermate scuole europee e non, docenti che potessero assicurare l’eccellenza nella didattica e nell’ambito della ricerca.
In merito a ciò, il pianificare programmi di metodologia della ricerca e statistica medica applicata con ben 5 C.F.U. (pari a 48 ore frontali) e il puntare anche sull’esperienza maturata da alcuni docenti in seno alle università, con le loro decine di pubblicazioni già indicizzate, testimonia la nostra “volontà” di puntare su una Ricerca di “valore assoluto” altresì confermata dalle adesioni delle numerose partnerships che permetteranno, al docente come allo studente, di perseguire questo fondamentale obiettivo.


E’ nostra volontà di attivare una rete di partenariato sempre più folta per spingerci, come già in itinere, su argomenti e trattazioni di estrema pertinenza clinico-osteopatica di base o, più in generale, di grande e comune interesse. Ecco giustificate, in seno ai nostri programmi, alcune materie date per “sperimentali”. Riteniamo tutto ciò, oltre che un dovere ed uno stimolo costante, un motivo di grossa responsabilità a cui vogliamo, con ogni mezzo, far fede anche in base ai principi fondamentali su cui si basa la nostra “mission”:

 

  • Eguaglianza
  • Imparzialità
  • Continuità
  • Diritto di scelta
  • Partecipazione
  • Efficienza ed efficacia

 
“FORMARE DEI VERI PROFESSIONISTI IN CAMPO OSTEOPATICO, NEL RISPETTO DI TUTTO CIÒ, È LA NOSTRA SOLA ED UNICA MISSIONE!”

 
DUE STRADE MA UN UNICO OBIETTIVO

La Scuola di Osteopatia AISeRCO, prevede due tipologie di ordinamento:
 

  • Formazione a Tempo Parziale che si svolge nell’arco di 6 anni e risponde ai più rigidi criteri formativi europei approvati dalla Commissione Didattica del R.O.I.
    Ogni anno sono previsti 11 seminari (l’undicesimo rappresenta un corso tematico curriculare di approfondimento in seno al modulo “Sintesi, integrazione e clinica osteopatica) dal venerdì alla domenica, per un totale di 264 ore annue per complessive, nell’arco dei 6 anni formativi, 1500 ore a cui vanno aggiunte 300 ore per la preparazione della tesi e dell’Esame Clinico Finale e 150 ore di tirocinio clinico, che, secondo le ultime direttive della Commissione didattica del R.O.I, verranno aumentate gradualmente di 50 ore annue fino al raggiungimento di un massimo di 50 ore di tirocinio(nel 2019), a partire dall’anno scolastico 2014/15; per un totale di 2034 ore con ben 331 ore teorico-pratiche in aggiunta a quelle indispensabili previste dallo stesso R.O.I.
     
  • Criteri di Ammissione: La formazione a tempo parziale è limitata solo a chi è in possesso di quelle lauree di 1° e 2° livello rilasciate dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia ed Odontoiatria, e dalla Facoltà di Scienze Motorie.La valutazione dello studente avviene mediante esami scritti, orali e pratici con voto espresso in trentesimi.
    La frequenza è obbligatoria per l’intero corso di studi. Il superamento del 30% delle assenze, per ciascun modulo ufficiale di un determinato anno porta alla ripetizione del corso stesso nel successivo anno accademico e lo studente verrà iscritto, anche in soprannumero, come “ripetente” del medesimo anno di corso, con l’obbligo di frequenza ai moduli per i quali non ha ottenuto l’attestazione.
     
  • Formazione a Tempo Pieno
    L’AISeRCO (Accademia Italiana per lo Studio e la Ricerca Clinica in Osteopatia) a partire dall’Anno Scolastico 2014/2015, seguendo i criteri formativi della Commissione Didattica del R.O.I. (Registro degli Osteopati d’Italia) istituisce il Corso di Studi con ordinamento a Tempo Pieno (Full Time) a cui saranno ammessi i possessori di Diploma di Scuola Media Secondaria Superiore.
    Tale corso è finalizzato “a fornire le basi scientifiche e la preparazione metodologico-culturale con formazione fortemente professionalizzante (tirocinio pratico) necessarie all’esercizio della professione osteopatica attraverso l’introduzione, nei piani di studi, di abilità ed esperienze pratiche e manuali; esso fornisce, inoltre, le basi metodologiche e culturali per la formazione permanente ed i fondamenti metodologici della ricerca scientifica.“
     

La formazione della Scuola di Osteopatia AISeRCO, con ordinamento a tempo pieno, si svolge nell’arco di 5 anni per un totale di oltre 300 crediti formativi pari a circa 4.300 ore.
 

Le lezioni annuali verranno distribuiti in un minimo di 30 settimane di lezioni frontali, escludendo le esercitazioni pratiche ed il tirocinio (1000 ore totali). Per il completamento del corso di studi ed il rilascio del titolo di D.O.(Diploma in Osteopatia), oltre la frequenza, è richiesto il superamento di tutti gli esami (scritti, orali e pratici) previsti dal piano di studi, il superamento dell’esame finale clinico e la discussione della tesi finale.
 

La frequenza è obbligatoria per l’intero corso di studi. Il superamento del 30% delle assenze per ciascun corso ufficiale porta alla ripetizione dello stesso che, pertanto, verrà recuperato, con obbligo di frequenza, l’anno successivo.
Per il completamento del corso di studi ed il rilascio del titolo di D.O., oltre la frequenza, è richiesto il superamento di tutti gli esami (scritti, orali e pratici) previsti dal piano di studi, il superamento dell’esame finale clinico R.O.I. e la discussione della tesi finale.
 

  • Il Corso di Osteopatia FULL-TIME dell’AISeRCO sarà a numero chiuso e verranno ammessi solo i primi 25 iscritti in ordine di preiscrizione.
  • Il Corso verrà attivato al raggiungimento dei 15 iscritti
  • L’inizio dell’Anno Scolastico è previsto per il mese di Novembre 2014
  • Il programma dettagliato annuale (calendario delle lezioni) verra pubblicato sull’apposita pagina web (www.aiserco.it) entro 15 Ottobre 2014
     

L’iscrizione deve essere effettuata entro, e non oltre, il 15 Ottobre 2014


Criteri di ammissione: vengono ammessi al Corso di Osteopatia, ordinamento FULL-TIME, tutti i possessori di DIPLOMA DI SCUOLA MEDIA SECONDARIA SUPERIORE.
 

La presentazione del nuovo Anno Scolastico, sia per l’ordinamento Full-Time come del Part-Time, sarà in concomitanza col 4° Congresso/Open Day dell’AISeRCO che si terrà sabato 04 Ottobre 2014 presso l’Aula Magna del Campus Lincoln – Palermo.


Nel corso dei seminari l’AISeRCO, per quanti volessero accostarsi per la prima volta al mondo osteopatico, promuove delle giornate gratuite “FULL OPEN” nelle quali è possibile assistere e valutare direttamente le lezioni frontali, i tirocini e, più in generale, tutto il “mondo AISeRCO”.


Le date vanno concordate, contestualmente alla prenotazione, con la segreteria.
 
COMPETITIVITA’ E CONFORMITA’

Il piano di studi dell’AISeRCO è tra i più competitivi in seno al panorama osteopatico europeo. Segue fedelmente le direttive emanate dalla Commissione Didattica del R.O.I.


Alle attività formative indispensabili previste dalla suddetta Commissione, la Direzione Didattica AISeRCO, ha aggiunto ulteriori materie tra le discipline generali di base e quelle caratterizzanti quali: Medicina osteopatica, Storia, filosofia ed evoluzione Osteopatia Autonomia Applicata (il Sistema Nervoso Vegetativo in Osteopatia) Osteopatia Clinica Vascolare, Osteopatia Clinica Neurale-Cranica, Osteopatia Clinica Neurale Periferica, Analisi Palpatoria, Posturologia Clinica Biodinamica Cranio-sacrale Osteopatia Viscerale post-chirurgica e post-trapianto, Chirurgia Generale ed Oncologica, Chirurgia del Trapianto, Chirurgia Orale e Riabilitazione Protesica, Dietetica e Nutrizione Clinica, Corsi Monotematici di approfondimento alla Clinica ed alle Tecniche di Base, Stage osservazionale di chirurgia, nell’ambito delle ricerche sperimentali (4°, 5° e 6° anno)  con accesso diretto alle sale operatorie per l’osservazione diretta.


Il Tirocinio clinico verrà svolto presso la Clinica Osteopatica AISeRCO, di prossima apertura, e sarà totalmente gratuito.


MODALITA’ DI ISCRIZIONE

L’iscrizione al Corso si intende completata al ricevimento della domanda, da richiedere in segreteria o scaricata online sul sito www.aiserco.it, che dovrà essere inviata in busta chiusa, entro il 25 ottobre per le nuove iscrizioni, per gli anni successivi entro il 10 ottobre di ogni anno( anche se eventuali esami di riparazione dello studente verranno effettuati successivamente alla suddetta data), a:
 

Direzione AISeRCO srl – Accademia Italiana per lo Studio e la Ricerca Clinica in Osteopatia – Via Dranza n. 24 – 94010 Calascibetta (En),
debitamente compilata e firmata in ogni sua parte e corredata dalla seguente documentazione:
 

  • Curriculum vitae redatto in formato europeo
  • Fotocopia del versamento d’iscrizione
  • Fotocopia del titolo di studio
  • Certificato di frequenza (se si proviene da altre scuole di osteopatia)
  • Fotocopia del documento di riconoscimento;
  • N. 4 Foto tessera retro-firmate;
  • Copia del presente regolamento, condizioni contrattuali, informativa dati personali debitamente compilata e firmata

 
PRINCIPI E OBIETTIVI DI RICERCA

Il panorama mondiale della medicina segue ormai da anni i principi della Medicina Basata sull’Evidenza secondo cui “tutte le azioni mediche della diagnosi, prognosi e terapia dovrebbero basarsi su una solida evidenza quantitativa basata sulla migliore ricerca in epidemiologia clinica”[1]. Le regole dell’EBM hanno modificato il modo di fare ricerca scientifica facendo cambiare lentamente la pratica clinica dei singoli professionisti e rendendoli partecipi del passaggio da una medicina basata su opinioni ad una medicina basata su prove scientifiche. Uno dei motivi per cui sono state standardizzate alcune modalità per fare ricerca risiede nella finalità della ricerca stessa ovvero quella di generare conoscenza condivisibile. Il modello culturale dell’evidenza scientifica per la comunità osteopatica rappresenta sia un confronto che un’opportunità. Nel passato sono stati fortemente presenti modelli e principi basati sulla filosofia osteopatica e su risultati terapeutici senza supporto di prove scientifiche; l’applicazione di una metodologia affine ai principi dell’EBM ha via via portato allo sviluppo di studi metodologicamente “rigorosi” e supportati da valide prove scientifiche. A favore della ricerca nel campo della Medicina Osteopatica, in quanto medicina “giovane”, giocano diversi fattori tra cui l’utilizzo, per l’approccio scientifico, di dubbi e domande che sono forze trainanti, idee e scoperte, la preferibilità della verifica scientifica alle semplici credenze indipendentemente da quanto queste possano supportare e, non per ultimo, la giustificazione di alcune spese in campo sanitario, che le prove scientifiche possono dimostrare. La disfunzione somatica ed il trattamento osteopatico sono due aspetti della Medicina Osteopatica che nell’ambito dell’evidenza scientifica possono trarre grandi benefici in quanto a verifica della stato (per la disfunzione) e della loro efficacia (per il trattamento) e in quanto alla costruzione di un linguaggio “osteopatico” comune a tutti i professionisti.


La Medicina Osteopatica ha caratteristiche intrinseche tali da non poter seguire tutti i modelli di ricerca ottimizzati per la medicina tradizionale e la farmacologia[2]. Obiettivo dell’AISeRCO è quello di studiare ed applicare le linee guida dell’EBM rendendole idonee alle particolarità della nostra professione promuovendo lo sviluppo di studi under e post graduate in campo osteopatico e la formazione in metodologia di ricerca degli studenti. Le attuali evidenze scientifiche in ambito osteopatico si basano sull’opinione degli esperti[3], sui “case-report” e su studi osservazionali. Un programma adeguato di studi undergraduate in osteopatia garantirà agli studenti di acquisire strumenti necessari per utilizzare al meglio gli aspetti riguardanti la ricerca, dalla capacità di elaborare e portare a termine un progetto di tesi al reperimento ed alla lettura critica di un articolo scientifico pubblicato su riviste biomediche, dall’interpretazione dei risultati di uno studio alla progettazione e presentazione di questo a livelli under e post graduate.


A noi tutti il compito di saper coniugare l’innovazione e la tradizione per un risultato a passo coi tempi per poter concretizzare “scientificamente” tale ambizione. Per noi tutti ciò rappresenta, ora di più, un motivo di grossa responsabilità oltre che un obbligo assoluto.


AREA AMMINISTRATIVA

La scuola, mediante l'impegno di tutto il personale amministrativo, garantisce:

  • celerità delle procedure
  • trasparenza
  • cortesia e disponibilità nei confronti dell'utenza
  • completa informatizzazione dei servizi di segreteria.
     

La scuola fissa i seguenti standard specifici di procedura, garantendone l’osservanza:

  • procedure di iscrizione;
  • rilascio dei certificati tramite richiesta formale;
  • consegna a vista, a partire dal quarto giorno lavorativo successivo alla pubblicazione dei risultati finali, di attestato o documento sostitutivo dei diplomi;
  • apertura al pubblico dell’ufficio di Segreteria in orari funzionali alle esigenze degli utenti e del territorio;
  • contatto telefonico.

 
GRADIMENTO DEL SERVIZIO E MONITORAGGIO

Al fine di offrire un contributo di proposte migliorative tutte le componenti scolastiche e gli utenti, vengono sollecitati alla compilazione di questionari di gradimento o di altre forme di rilevazione e/o confronto che costituiscono elementi utili per il miglioramento del processo formativo e del servizio amministrativo.
L’organizzazione siimpegna ad svolgere periodiche misurazioni per il calcolo degli indicatori qualità al fine di :
 

  • Verificare i valori dei singoli indicatori e accertare se vi è rispondenza con il livello di servizio promesso.
  • Adeguare continuamente gli standard alle richieste degli utenti.
  • Rilevare la soddisfazione dell’utente.
  • Misurare e controllare l’andamento del fenomeno reclamo.

 

Indice di gradimento ricavato ds questionari somministrati a allievi di 3° anno (2014)


Dall’analisi combinata delle misurazioni si possono calcolare gli indicatori di qualità e allo stesso tempo individuare le criticità, adottando di conseguenza le misure idonee ad crescere l’efficienza dei servizi per raggiungere gli standard prefissati.
 
INIZIATIVE

  • “Aiserco Magazine”, a tiratura quadrimestrale, è un iniziativa atta a consolidare la vita d’insieme all’interno della Scuola e un modo di portare e far conoscere la Scuola e l’osteopatia al di fuori del nostro “mondo”.
  • Clinica Osteopatica, aperta ai pazienti esterni e dove gli studenti svolgeramno la maggior parte delle ore riservate al tirocinio clinico. Per le consultazioni osteopatiche e i trattamenti bisogna sempre contattare la segreteria della scuola.
  • Corsi di Perfezionamento e Aggiornamento Post-Graduate, riconosciuti dal Registro degli Osteopati d’Italia, e validi per la formazione continua in Medicina Osteopatica.  
  • Student’s Corner: alla fine di ogni Anno Scolastico verranno organizzati dei Corsi di Approfondimento Under e Pre-Graduate (che per gli studenti AISeRCO sono già previsti nel programma di studi annuale) aperti anche agli studenti esterni alla Scuola purché iscritti alle Scuole aderenti al R.O.I.

 


Recapiti

 

La Segreteria della scuola rimane aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 16,00 alle ore 19,30, si trova in via Felice Bisazza, 32 – Palermo
 

+39 349.3763608
+39 348.8537344

 
Per qualsiasi informazione si può contattare la segreteria tramite il form presente o tramite email:
segreteria@aiserco.it
info@aiserco.it
oppure visitare il sito internet www.aiserco.it.
 
 

Seminari di Filosofia

Area Seminari

Avviso Seminari di Filosofia

popup seminario